1° Rally Day Valle della Guardia

Amici appassionati,
questa primavera ci donerà una ventata di serenità. È con immenso entusiasmo che presentiamo la new entry nel calendario rallystico del Lazio, il “1°Rally Day Valle della Guardia – Memorial Battista Giammasi”, gara che si svolgerà a San Giovanni Incarico nei giorni 19 e 20 marzo, dedicata in toto ad uno dei navigatori più conosciuti e amati del centro-sud, che purtroppo ci ha lasciati prematuramente in giovane età.
[…]
Una brevissima sintesi del programma di gara:
sabato 19 marzo sarà previsto lo shakedown che interesserà il tratto di strada che conduce al santuario Madonna della Guardia nel territorio di San Giovanni Incarico; due saranno le prove speciali da disputarsi tre volte nella giornata di domenica 20 marzo, per un chilometraggio pari a 30,60.
Numerosi gli omaggi ideati dagli organizzatori in ricordo del nostro amico Battista Giammasi, di cui preferiscono non dare anticipazioni, invitando gli appassionati a partecipare dando il loro contributo alla splendida riuscita dell’evento.

La Pik Race e l’organizzazione tutta del Rally Day Valle della Guardia si stringe attorno al  presidente Mauro Carnevale per la triste perdita del papà

Certificazione verde COVID-19

Certificazione verde COVID-19
Secondo le ultime direttive di ACI SPORT (news del 27.01.2022) e considerato che lo stato di emergenza sanitaria sarà in vigore fino al 31 marzo 2022, si comunica che sarà OBBLIGATORIO il Green Pass (Certificazione verde) nella seguente modalità:

Team/media/staff/organizzazione/ufficiali di gara:
– Under 50 – accesso consentito con green pass base (vaccinazione, guarigione, tampone)
– Over 50 – accesso consentito con green pass rafforzato (vaccinazione/guarigione)
– Guests/ospiti/autorità – accesso consentito con green pass rafforzato (vaccinazione/guarigione)

TUTTI I PARTECIPANTI ALLA MANIFESTAZIONE DEVONO RICHIEDERE UN ACCREDITO ALL’ORGANIZZAZIONE PER POTER ESSERE AMMESSI. IL PROCESSO DI ACCREDITAMENTO PREVEDE LA RACCOLTA DI TUTTE LE INFORMAZIONI ANAGRAFICHE DELLE PERSONE, NEL RISPETTO DEL DGPR. L’ACCESSO NELL’AREA PROTETTA SENZA ACCREDITO È VIETATO.

area concorrenti

Contiene Modulistica:
Guida_alla_pre-iscrizione_online
Modulo integrativo iscrizione e shakedown 
tasse d’iscrizione
consegna road book
verifiche tecniche
check list documenti
regolamento particolare di gara
tabella distanza e tempi
cartina
Programma

area spettatori

Programma
tabella distanza e tempi
cartina

area stampa

Accredito stampa
Programma
tabella distanza e tempi
cartina

Simulazioni prove speciali

PS "Le grotte"

PS "Battista giammasi"

"Shakedown"

sponsor

scarica app

L’app Sportity è una bacheca informativa digitale che mantiene tutte le informazioni relative a eventi o club in un unico posto e ben strutturato. Qualsiasi nuova informazione raggiunge istantaneamente tutti gli utenti con la notifica push

Per info:
Roberto Abatecola 340 6139672
Paolo Abatecola 342 3877546

Amici appassionati,
questa primavera ci donerà una ventata di serenità. È con immenso entusiasmo che presentiamo la new entry nel calendario rallystico del Lazio, il “1°Rally Day Valle della Guardia – Memorial Battista Giammasi”, gara che si svolgerà a San Giovanni Incarico nei giorni 19 e 20 marzo, dedicata in toto ad uno dei navigatori più conosciuti e amati del centro-sud, che purtroppo ci ha lasciati prematuramente in giovane età.
Da tempo echeggiava la volontà di avere un appuntamento motoristico nella prima parte della stagione nel centro Italia.
In una fredda serata di novembre, che anticipava l’arrivo di uno degli appuntamenti di rilievo del panorama Rallystico italiano, un gruppo nutrito di appassionati si è riunito per una cena al cospetto di un barbecue artigianalmente creato all’interno dell’avantreno di un Autobianchi A112.
Ad onorare l’entusiasmo represso dal periodo pandemico, tra sghignazzi e vecchi ricordi, prende vita il pensiero di realizzare un rally che possa mettere in risalto le doti di guida dei driver delle due ruote motrici, spesso poco osannati. Ebbe inizio il progetto rally day del centro Italia.
In queste meravigliose serate, indimenticabili per lo spirito di socializzazione e divertimento che si è abituati a vedere, sicuramente non sarebbe mancato l’amico di tutti, il nostro Battista, che con aria esperta ed indifferente, ridendo per l’entusiasmo, avrebbe detto: “Che volete farci con quelle biciclette!”. Auto che hanno segnato la sua carriera, sempre pronto a sedere alla destra degli amici su ogni vettura purché avesse un motore, un volante, 4 ruote ed un sedile lato passeggero con una lampada leggi note.

È stato molto breve il lasso di tempo intercorso tra il pensiero degli appassionati e la chiamata del Sindaco di San Giovanni Incarico, l’ing. Paolo Fallone, invogliato dal grande entusiasmo di Luigi Giammasi, fratello dell’esperto navigatore, all’associazione sportiva Pik Race, nata a Pico da un gruppo di amici che hanno unito forze ed impegno per la realizzazione degli allestimenti delle prove speciali della gara più ambita nel Centro Europa, il Rally di Roma Capitale. Questo arduo incarico ha dato vita ad una realtà associativa divenuta punto di riferimento per molti giovani che vogliono affacciarsi al mondo del motorsport, con la finalità di creare eventi e strutturare manifestazioni atte a mantenere vivo sul territorio il piacere dello sport.

Gli organizzatori ufficiali della manifestazione saranno i veterani della Rally Game, importante realtà della nostra provincia, capitanati della presidentessa Nadia Mattarelli e al suo fianco gli esponenti Roberto Mingarelli e Arturo De Carolis, che offriranno tutta la loro esperienza alla neonata Pik Race ed al suo presidente Mauro Carnevale spalleggiato dai due pionieri Paolo e Roberto Abatecola.
Prestigioso è il supporto di Luigi Giammasi (fratello di Battista) e di Max Rendina (presidente della commissione sportiva Aci Roma).

Gli organizzatori hanno redatto un piano strutturato per la realizzazione dell’evento da presentare al sindaco Fallone che tenga conto delle restrizioni relative alle misure di contenimento per evitare il propagarsi dell’epidemia da Covid-19.
La macchina organizzativa si è già attivata coinvolgendo altri amici e partner, cosa di non poco conto considerando l’attuale situazione pandemica e lo spettro di ulteriori restrizioni.

Una brevissima sintesi del programma di gara:
sabato 19 marzo sarà previsto lo shakedown che interesserà il tratto di strada che conduce al santuario Madonna della Guardia nel territorio di San Giovanni Incarico;
due saranno le prove speciali da disputarsi tre volte nella giornata di domenica 20 marzo, per un chilometraggio pari a 30,60.
Numerosi gli omaggi ideati dagli organizzatori in ricordo del nostro amico Battista Giammasi, di cui preferiscono non dare anticipazioni, invitando gli appassionati a partecipare dando il loro contributo alla splendida riuscita dell’evento.

Memorial

Battista Giammasi

1° Memorial Battista Giammasi sarà asseganto all’equipaggio che avrà conseguito il miglior tempo sommando i tempi ottenuti nella PS1 e nella PS6.

Battista Giammasi è nato a Roma il 18 Luglio del 1982, aveva un carattere sempre sorridente, gentile, amichevole e amato da tutte le persone sempre pronto e disponibile nell’aiutare tutti. Era un ragazzo appassionato di rally, bravissimo navigatore, conosciuto in tutto il mondo rallystico per le sue oltre 200 gare e per i suoi 20 anni di onorata carriera. La sua carriera rallystica ebbe inizio nel 2002 con il rally di Pico, leggendo le note a Loreto Leonetta con la macchina Renault Clio Williams. E’ stato il navigatore di molti piloti, tra cui: Mario Testa, Alfredo Cologgi, Max Rendina, Vittorio Di Giovanni, Mario Sulpizio, Roberto Zenobio, Fabio Angelucci, Edoardo Cante, Gianluca De Lucia, Gaetano Del Primo e tanti altri che, per scriverli tutti non basterebbe nemmeno una settimana.
Battista ha corso ovunque: dal Trofeo Asfalto all’International Rally Cup, dalla Coppa Europea alla Coppa Italia Prima, Quinta, Settima e Nona Zona. La sua prima vittoria assoluta la vinse con Mario Sulpizio, al Rallysprint del Mare 2007. Le gare da ricordare nel 2008 sono quelle in Frankenland e in Montefeltro a San Marino. Nel 2010 salì sul podio nei Castelli Romani con Mario Testa sulla Punto S2000, lo stesso risultato fù ripetuto nel 2012. Nel 2018 arriva secondo assoluto con Giovanni Gravante al Ronde di Sperlonga con la Ford Fiesta R5. Tra una nota ed un’altra lavorava come guardia giurata presso un istituto di vigilanza, non ha mai nascosto l’amore per ARMA DEI CARABINIERI e nello specifico per la sua amata RADIOMOBILE. Quando era impegnato in qualche gara o qualche amico gli chiedeva un aiuto terminava il servizio e senza riposare si dedicava con anima e cuore al suo caro amato quaderno e le sue amatissime note. Durante la gara anche il più caro degli amici se non correva con lui, diventava un suo avversario fino al termine della stessa per poi tornare ad abbracciarsi e ridere come il suo solito.L’ultima gara che il nostro caro Battista ha fatto è stata a Ottobre del 2019 al Rally Molise con Vito Pacca su Peugeot 208 R2.
Conosceva le strade come una canzone imparata a memoria, ha fatto chilometri e chilometri per inseguire i suoi sogni, raggiungendo numerosi traguardi. Ad oggi ci rimane difficile pensare che il suo ultimo C.o sia stato cosi breve e veloce. Ricordiamolo cosi come ha sempre voluto lui “UN VINCITORE E’ UN SOGNATORE CHE NON SI E’ MAI ARRESO”. Ciao BATTY corri tra le stelle

Convenzioni

hotel Ida

Via Caragno, 27, 03024 Ceprano - 0775 950040

Pernottamento in camera doppia 35 euro x2 inclusa colazione.
Cena o pranzo completo a 18 euro
Pernottamento in camera singola 55 euro

Hotel Borgo Antico

Via Campidoglio, 266, 03024 Ceprano - 0775 912977

Singola Classic al costo di 45 euro a notte (con colazione inclusa);
Dus Classic al costo di 50 euro a notte (con colazione inclusa);
Doppia Classic al costo di 60 euro a notte (con colazione inclusa).

Si fa presente che per i clienti dell’Hotel c’è la possibilità di cenare con un menù riservato ai clienti dell’Albergo al costo di euro 20 a persona che comprende un primo a scelta, un secondo e contorno a scelta (generalmente il menù è composto da 3 o 4 scelte delle diverse pietanze), acqua, vino della casa e caffè.

La Cascata Ristorante Pizzeria

Viale della Rimembranza, 1, 03028 San Giovanni incarico - 0776 548044

Menu Cucina
1 primo
1 secondo
1 contorno
Bere
17€

Menu Pizza
1 antipasto
1 pizza
Birra o acqua
€15

Caffè zerotre

Piazza Regina Margherita San Giovanni Incarico
gradita prenotazione - 3476600773 - 388 8807306

Menù montagna
Primo a scelta
secondo a scelta
contorno
acqua + caffè
15 Euro

Menù mare
Primo a scelta
secondo a scelta
contorno
acqua + caffè
25 Euro